dente-giudizio-estrazione-480x300

Denti del giudizio: tra timori e falsi miti

denti del giudizio legnagoSe ho i denti del giudizio devo proprio toglierli???
No. Se hanno spazio sufficiente per potersi posizionare sono denti come tutti gli altri.
Spesso l’estrazione del dente del giudizio è necessaria perché manca lo spazio affinché possa crescere correttamente.

Che problemi creano?

Quando questo spazio non c’è i denti del giudizio possono restare bloccati contro i denti davanti (i settimi), e causare principalmente tre tipi di problemi:

  • Se mentre escono restano coperti in parte dalla gengiva si crea una sacca all’interno della quale saliva, cibo e batteri possono entrare. Questa situazione può causare un ascesso (con gonfiore, tumefazione e dolore intenso) oppure restare quiescente anche per molto tempo o riaccendersi periodicamente.
  • Se si appoggiano al dente davanti e non permettono di pulirlo bene si può formare una carie che può crescere a tal punto da causare l’estrazione del settimo.
  • denti del giudiozio esperto legnagoSempre dove si appoggiano al settimo possono creare una tasca e la perdita dell’ osso di supporto. Questa tasca a volte non guarisce completamente dopo aver estratto il dente del giudizio e si mantiene causando ascessi ripetuti.
  • Meno frequentemente i denti del giudizio si possono associare a cisti o tumori solidi, in questi casi la neoformazione viene asportata insieme al dente.

Possono causare affollamento degli incisivi?

Guardando un dente del giudizio orizzontale che spinge sul dente davanti sembra ragionevole pensare che possa spostare gli altri denti e accavallare gli incisivi inferiori. I più recenti studi indicano però come irrealistica questa possibilità poiché la spinta non sarebbe sufficiente. La causa è invece da ricercare nella crescita tardiva della mandibola che avviene negli stessi anni dell’eruzione dei denti del giudizio.

 

Curiosità: Perché alcune persone hanno i denti del giudizio e altre no?
Secondo alcune teorie ormai abbastanza accreditate i denti del giudizio si stanno perdendo evolutivamente. Nei crani preistorici molte volte oltre agli ottavi si vedono anche i noni e a volte i decimi, tutti questi denti erano spesso abbastanza ben allineati all’interno di mascellari più grandi. Evolutivamente la parte superiore del cranio che contiene il cervello è aumentata di dimensioni mentre la parte inferiore, le ossa mascellari, si sono via via rimpicciolite e gli ultimi denti dell’arcata sono diventati meno frequenti. Nonostante ciò capita ancora di osservare in rari pazienti noni e decimi.

 
E’ importante sottolineare che i denti del giudizio sono denti come tutti gli altri, quindi se non causano dolore o sono mal posizionati, non necessariamente devono essere tolti. E’ necessario eseguire una visita specialistica che permetta di capire la soluzione migliore da adottare nel caso specifico.

 

 

 

 

Author Info

Studio Dentistico Ferlin

No Comments

Post a Comment