bacio2

Cosa c’è dietro un bacio?

Il bacio è simbolo universale dell’amore ed è prerogativa esclusiva dell’essere umano, in questo modo ci scambiamo ormoni, informazioni e (soprattutto) batteri.
La bocca ospita in media oltre 700 tipi differenti di batteri, la composizione dipende da molti fattori: genetica, dieta, età, e anche… dalle persone con cui si interagisce.

aiezCosa succede quando ci baciamo?
In un recente studio sperimentale Remco Kort e colleghi del dipartimento di microbiologia dell’olandese TNO hanno cercato di capire quanti batteri si trasmettevano con un singolo bacio. Il risultato è stato significativo: si è visto che con un bacio di 10 secondi si trasferiscono circa 80 milioni di batteri.

Quindi baciare è rischioso?
A parte il rischio di trasferire possibili microrganismi patogeni come influenza o herpes il bacio ha enormi benefici sulla salute.
Può incrementare le difese immunitarie di entrambi e ridurre il rischio di infezioni tipiche del cavo orale. Inoltre, i benefici dati dalla condivisione degli stessi batteri, afferma Kort, potrebbero aver contribuito all’evoluzione del bacio prolungato, un gesto tipicamente umano che accomuna il 90% delle culture conosciute.

E cosa succede se ci si bacia spesso?
Se la frequenza arriva a nove baci al giorno, la composizione della flora batterica salivare dei due diventa sostanzialmente identica.

Il consiglio
Visti gli indubbi benefici per la salute dedicatevi con passione a questa virtuosa attività.
Ma se volete fare bella figura spazzolatevi bene i denti: secondo uno studio condotto dagli psicologi degli atenei di Leeds e del Central Lancashire (Regno Unito), i denti, nell’uomo, sarebbero come la coda piumata dei pavoni, cioè un indicatore dello stato di salute fisica e genetica che aiuterebbe nella selezione del partner.

Author Info

Studio Dentistico Ferlin

No Comments

Post a Comment